SPORTIVITÀ IMBATTIBILE CON FATTORE BENESSERE.

Comfort e sicurezza nella BMW Serie 3 Berlina.

La BMW Serie 3 vi offre tutto quello che serve per sedersi comodi e rilassarsi. L’abitacolo spazioso offre pratiche soluzioni di trasporto trasformando ogni viaggio in un’esperienza di comfort. Il vano bagagli adattabile garantisce una funzionalità sorprendente. L’ingegnosa protezione degli occupanti rende piacevole lo spazio su ogni sedile.

APERTURA SENZA CONTATTO DEL PORTELLONE.

Dopo lo shopping siete davanti alla vostra auto con le mani impegnate, volete aprire il portellone per accedere al vano bagagli ma dovete cercare la chiave della vettura nelle tasche. Con il Comfort Access System queste scomode operazioni non sono più necessarie e l’apertura del portellone avviene senza contatto: basta un piccolo movimento del piede sotto il paraurti posteriore per aprire o chiudere il portellone grazie ai sensori presenti.
Il portellone si sblocca e si apre automaticamente. Nel rivestimento del paraurti posteriore sono installati ad altezze diverse sensori che rilevano il movimento del piede e azionano l’apertura del vano bagagli. Questo innovativo equipaggiamento aumenta il comfort di apertura e carico del vano bagagli. L’autorizzazione all’apertura è concessa solamente se il sistema identifica la chiave della vettura.

VANI PORTAOGGETTI.

Che si tratti di uno smartphone, di bevande o di piccoli bagagli, la BMW Serie 3 Berlina ha spazio per tutte le esigenze. La consolle centrale è dotata di due portabevande e il coperchio avvolgibile, una volta chiuso, può essere utilizzato come superficie per riporre oggetti; la parte interna delle porte anteriori può ospitare bottiglie da un litro.
Il pacchetto vano portaoggetti (optional) offre ancora più possibilità per appoggiare i propri oggetti, sono presenti un vano richiudibile sul pannello strumenti lato guida, reti sugli schienali dei sedili anteriori e due ganci per i bagagli. Nel bagagliaio sono disposti anche una rete portaoggetti e una cinghia di fissaggio. Il pacchetto include inoltre una rete versatile per il pavimento del vano bagagli, una vaschetta portaoggetti per il vano sottostante e una presa di alimentazione a 12V nel retro.

FUNZIONALITÀ.

Con un volume di 480 litri, il vano bagagli della BMW Serie 3 Berlina ha sufficiente spazio per tutte le esigenze quotidiane. Il sistema di carico passante (optional), con gli schienali dei sedili posteriori abbattibili in rapporto 40:20:40 aumenta le possibilità di riporre oggetti, grazie alla versatilità dei sedili e del vano bagagli. Il segmento centrale del sedile e il segmento sul lato del passeggero anteriore sono ripiegabili individualmente, in questo modo, è possibile effettuare il carico e lo scarico con grande flessibilità. Due passeggeri possono sedersi comodamente sul retro, trasportando allo stesso tempo oggetti dalla forma allungata come sacche da sci o da snowboard.

SICUREZZA PASSIVA.

SICUREZZA PASSIVA.

Ogni vettura BMW è dotata di un pacchetto di misure di sicurezza intelligenti che minimizza i rischi in maniera mirata e offre sempre una sensazione di massima protezione. Strutture portanti di grandi dimensioni e resistenti alle sollecitazioni e l’utilizzo intelligente di acciaio multifase ad alta resistenza garantiscono la massima rigidità della cellula di sicurezza dell’abitacolo, pur con un peso ridotto.
L’energia d’urto viene deviata dalla cellula abitacolo alle altre aree della carrozzeria come il sottoscocca, il telaio laterale, la parete frontale e il tetto, ed è assorbita dalle zone di deformazione nella parte anteriore e posteriore. In caso di urto laterale, strutture rinforzate nel montante centrale e nei longheroni, strutture antiurto laterali resistenti nelle porte, così come le strutture trasversali stabili dei sedili intervengono per proteggere i passeggeri.
Nella parte anteriore la vettura dispone di diversi dispositivi di protezione pedoni. Tra il supporto del paraurti e il rivestimento dello stesso, è integrato un assorbitore d’urto che riduce le lesioni in caso di impatto con le gambe. Inoltre il cofano motore è dotato di elementi deformabili che annullano l’energia dell’impatto e fungono quindi da zona di assorbimento d’urto.