ADRENALINA A TUTTI I LIVELLI.

Il sangue freddo del vincitore della BMW X1 Challenge.

ADRENALINA A TUTTI I LIVELLI.

Il sangue freddo del vincitore della BMW X1 Challenge.

ADRENALINA A TUTTI I LIVELLI.Il sangue freddo del vincitore della BMW X1 Challenge.
Quando la stuntwoman svizzera Simone Bargetze sfreccia al volante di una BMW X1 all’interno di un parcheggio, in teoria il battito cardiaco del passeggero dovrebbe aumentare notevolmente. O forse no? Giudicate voi stessi in che modo i nostri quattro partecipanti si sono battuti nel corso della gara.

BMW X1 CHALLENGE.

BMW X1 CHALLENGE.

Prima di sfrecciare a tutta velocità attraverso il parcheggio, i quattro partecipanti Patricia, Delphine, Volker e Michi sono sembrati tutti molto calmi e rilassati; anzi, erano davvero molto contenti di prendere parte a questa sfida ed erano già tutti sicuri di vincere. Nel video potrete vedere se sono stati altrettanto calmi una volta terminata la corsa e, inoltre, a quale velocità sono sfrecciati all’interno del parcheggio.

Read more

CHALLENGE 1: SFRECCIARE NEL PARCHEGGIO SUL SEDILE DEL PASSEGGERO.

CHALLENGE 1

CHALLENGE 1: SFRECCIARE NEL PARCHEGGIO SUL SEDILE DEL PASSEGGERO.

La serratura è scattata e la portiera del passeggero si è chiusa, la sua cintura si è agganciata con un click. La stuntwoman svizzera Simone Bargetze era pronta. Lo erano anche i quattro partecipanti? Questo si è poi capito nel corso dei quattro minuti seguenti: quattro minuti durante i quali Simone Bargetze, al volante della BMW X1, ha fatto qualsiasi cosa pur di far accelerare il battito cardiaco dei partecipanti. Alla massima velocità e con manovre estremamente precise, Simone Bargetze ha infatti fatto sfrecciare la BMW X1 su e giù per le rampe del parcheggio a Dübendorf. In tutte queste evoluzioni ha inserito anche uno slalom tra i pilastri del parcheggio e, inoltre, in programma era prevista anche una corsa in retromarcia interrotta da una brusca frenata. La persona che si è lasciata meno impressionare da questa incredibile corsa è stato Michi, il cui battito cardiaco ha registrato una media di 111 battiti al minuto.

CHALLENGE 2: IL QUIZ CHE FA BATTERE PIÙ VELOCEMENTE IL CUORE.

CHALLENGE 2

CHALLENGE 2: IL QUIZ CHE FA BATTERE PIÙ VELOCEMENTE IL CUORE.

Si è quindi passati alla successiva challenge, che prevedeva che i quattro partecipanti Patricia, Delphine, Volker e Michi rispondessero complessivamente a otto domande di un quiz relativo alla BMW X1, ovviamente in un arco di tempo limitato. E non c’è da meravigliarsi che anche questa prova ha fatto accelerare il battito cardiaco. Tuttavia, in questo caso la sfida non consisteva nel mantenere al minimo il battito cardiaco bensì nel ottenere il maggior numero di risposte esatte al quiz. E anche in questo caso è stato Michi ad aggiudicarsi la challenge.

CHALLENGE 3: ANCHE LA CORSA CON LE CASSE AUMENTA IL BATTITO CARDIACO

CHALLENGE 3

CHALLENGE 3: ANCHE LA CORSA CON LE CASSE AUMENTA IL BATTITO CARDIACO

Prima della terza e ultima sfida, gli altri tre partecipanti avevano ancora tutte le possibilità di conquistare la vittoria finale registrando un tempo eccellente. Ma anche in questo caso è risultato chiaro fin da subito che il battito cardiaco avrebbe potuto aumentare nuovamente: i partecipanti hanno infatti dovuto trasferire sei casse dal bagagliaio di una BMW X1 nel bagagliaio di una seconda BMW X1, e questo nel minor tempo possibile. In questa prova è stato Volker a risultare il più veloce. Ma il tempo registrato in questa gara con le casse sarà bastato per conquistare la vittoria complessiva?

IL VINCITORE: CONGRATULAZIONI, MICHI!

IL VINCITORE

IL VINCITORE: CONGRATULAZIONI, MICHI!

La BMW X Challenge ha dimostrato ancora una volta quanto le singole sfide fossero state appassionanti e divertenti, così come il fatto che, prima di portare a termine l’ultima challenge, non sia ancora possibile delineare chi sarà il vincitore. E alla fine si è aggiudicato la vittoria della BMW X1 Challenge proprio il partecipante che, durante il percorso ad alta velocità all’interno del parcheggio, aveva mantenuto il battito cardiaco più basso. E il suo nome è: Michi. A lui vanno i nostri complimenti, augurandogli buon divertimento durante il training di guida invernale BMW a cui parteciperà il prossimo inverno.

UN’ESPERIENZA DA VERO BATTICUORE: LA BMW X1 CHALLENGE.

Nel corso della BMW X1 Challenge la BMW X1 ha dato prova in modo evidente del suo livello di agilità e maneggevolezza e, inoltre, di quanto risulti affidabile e sicura in condizioni estreme. Questo la rende infatti l’auto perfetta per tutti coloro che vivono la vita seguendo le proprie aspirazioni. Le sue proporzioni da SAV rendono evidente la sua assoluta superiorità, mentre i suoi interni offrono la massima flessibilità possibile. La BMW xLine e la BMW Sport Line offrono quindi due dimensioni in termini di design in grado di arricchire di personalità sia gli esterni che gli interni. Grazie alla combinazione fra BMW EfficientDynamics ed efficienti motori a benzina o diesel, la BMW X1 convince per i suoi consumi bassi e le sue emissioni ridotte in tutte le motorizzazioni.