Il titolare del trattamento dei dati personali dell’utente è BMW (Svizzera) SA (di seguito denominata «BMW (Svizzera)» o «noi»), Industriestrasse 20, 8157 Dielsdorf.
La sede di BMW (Svizzera) SA è ubicata a Dielsdorf.

Bayerische Motoren Werke Aktiengesellschaft, Petuelring 130, 80788 München, sede e registro delle imprese: Amtsgericht München HRB 42243 (di seguito denominata «BMW Group») è incaricata dell’approntamento tecnico di alcuni servizi. BMW (Svizzera) trasmette dati al BMW Group per la messa a disposizione dei servizi e l’assistenza ai clienti in caso di problemi.

BMW (Svizzera) SA è la rappresentante di BMW in Svizzera e tramite il settore dell’organizzazione BMW coordina l’attività commerciale per la vendita di automobili BMW, ricambi e accessori originali BMW e i servizi a ciò correlati in Svizzera. Di BMW (Svizzera) fa parte anche la sede BMW.

Per l’assistenza dei clienti e dei soggetti interessati in Svizzera sono attivi anche altri settori dell’organizzazione di BMW (Svizzera) secondo le direttive di BMW (Svizzera). Si tratta essenzialmente dei settori BMW ConnectedDrive e BMW Online Shops.

BMW (Svizzera) autorizza i concessionari BMW e le officine autorizzate BMW (di seguito denominati «partner BMW», nella misura in cui non sia necessaria una differenziazione), offre supporto e assistenza per le problematiche tecniche e non tecniche per clienti, soggetti interessati, partner contrattuali e altri gruppi di soggetti interessati, gestisce il sito web www.bmw.ch, offre al suo interno la possibilità di impostare un account online My BMW o BMW ConnectedDrive e promuove il marchio BMW in Svizzera.

Salvo laddove diversamente indicato, i partner BMW sono aziende indipendenti sotto il profilo giuridico ed economico e non fanno parte di BMW. Essi utilizzano in qualità di licenziatari il marchio BMW a seconda dell’autorizzazione per la vendita di automobili BMW, ricambi e accessori originali BMW e per la manutenzione e la riparazione riferite al marchio.

La sede BMW viene autorizzata da BMW (Svizzera) analogamente a quanto avviene per ciascun partner BMW.

BMW (Svizzera) è il titolare del trattamento dei dati dell’utente che vengono fatti oggetto di trattamento tramite il sito web www.bmw.ch, l’account online My BMW dell’utente, i servizi ConnectedDrive BMW, i contatti dell’utente con BMW o il servizio clienti BMW (di seguito denominati collettivamente «servizio clienti BMW») e nell’ambito di BMW o delle misure di marketing diretto BMW. BMW sottopone altresì a trattamento i dati dell’utente, qualora essi vengano messi a sua disposizione dai partner BMW, se e nella misura in cui siano soddisfatti i requisiti in materia di protezione dei dati necessari a tale scopo.

I partner BMW sono titolari del trattamento dei dati personali che l’utente stesso mette autonomamente a loro disposizione in relazione alla rispettiva richiesta e al servizio clienti nei settori Vendita e Assistenza. I partner BMW sottopongono altresì a trattamento i dati dell’utente, qualora essi vengano messi a loro disposizione da BMW (Svizzera), se e nella misura in cui siano soddisfatti i requisiti in materia di protezione dei dati necessari a tale scopo.

Nella presente informativa sulla protezione dei dati vengono descritti anche alcuni trattamenti dei dati dell’utente da parte dei partner BMW. Tuttavia i partner BMW potrebbero raccogliere ulteriori dati personali e disporre di proprie informative sulla protezione dei dati. In tal caso l’utente può reperire informazioni sulle modalità di trattamento dei propri dati presso il rispettivo partner BMW all’interno della relativa informativa sulla protezione dei dati. I dati di contatto del servizio clienti BMW e per la protezione dei dati di BMW (Svizzera) SA sono consultabili qui.

I dati di contatto della protezione dei dati del gruppo di BMW AG sono consultabili qui.

BMW raccoglie e sottopone a trattamento i dati personali dell’utente tra l’altro nei seguenti casi:

  • Quando l’utente ci contatta direttamente, ad esempio tramite il nostro sito web, tramite il servizio clienti BMW o i partner BMW, e l’utente è interessato ai nostri prodotti o servizi o ha un’altra richiesta.
  • Quando l’utente acquista prodotti direttamente presso di noi (ad esempio nello shop BMW Lifestyle sul nostro sito web, nella sede BMW).
  • Quando l’utente acquista servizi direttamente presso di noi (ad esempio BMW ConnectedDrive nel BMW ConnectedDrive Store sul nostro sito web, manutenzione o riparazione del proprio veicolo nella sede BMW).
  • Quando l’utente richiede informazioni sui nostri prodotti e servizi (ad esempio trasmissione di opuscoli o listini prezzi).
  • Quando l’utente risponde alle nostre attività di marketing diretto, ad esempio quando l’utente compila una cartolina di risposta o quando l’utente fornisce i propri dati online su uno dei nostri siti web (www.bmw.ch o landing page).
  • Quando ci vengono trasmessi i dati personali dell’utente da partner BMW o terzi, se e nella misura in cui siano soddisfatti i requisiti in materia di protezione dei dati necessari a tale scopo, ad esempio l’utente ha rilasciato il proprio consenso o l’utente non si è opposto all’inoltro dei propri dati a BMW per finalità legate al servizio clienti (ad esempio il riconoscimento dell’utente nel caso in cui questi contatti il servizio clienti BMW) e alla presa di contatto scritta (ad esempio invio del pacchetto di benvenuto BMW dopo l’acquisto di un veicolo) pur essendo a conoscenza dell’esistenza di un diritto di opposizione.
  • Quando i dati del veicolo (con il numero di identificazione del veicolo) dell’utente ci vengono trasmessi nell’ambito dei processi di assistenza e dei servizi di manutenzione e riparazione delle nostre officine autorizzate BMW e della sede BMW.
  • Quando altre società del BMW Group e i nostri partner commerciali ci mettono a disposizione secondo modalità affidabili dati riguardanti l’utente. E
  • Quando terzi (ad esempio fornitori di indirizzi certificati) ci mettono a disposizione secondo modalità affidabili dati personali dell’utente.

Invitiamo l’utente a mantenere aggiornati i propri dati, informandoci di eventuali modifiche ai propri dati personali, in particolare ai relativi dati di contatto.

Tramite i numerosi servizi e canali di contatto descritti nella presente informativa sulla protezione dei dati possono essere raccolte le seguenti categorie di dati personali:

  • Dati di contatto. ► Nome, indirizzo, numero di telefono, indirizzo e-mail.
  • Interessi. ► Informazioni fornite dall’utente sui relativi settori di interesse, ad esempio i veicoli interessanti per l’utente, partner BMW preferito o sede BMW, hobby e altre preferenze personali.
  • Atri dati personali. ► Informazioni fornite dall’utente su data di nascita, formazione, dimensione del nucleo familiare o situazione professionale.
  • Dati contrattuali. ► Numero del cliente, numero del contratto, servizi ConnectedDrive prenotati.
  • Dati dell’account online. ► Informazioni dell’account su My BMW, BMW ConnectedDrive, portali per i clienti e i soggetti interessati, informazioni di pagamento memorizzate dall’utente (ad esempio numero della carta di credito).
  • Utilizzo di siti web e comunicazione. ► Informazioni sulle modalità di utilizzo del sito web da parte dell’utente o sull’apertura o sull’inoltro delle nostre comunicazioni da parte dell’utente, tra cui sui dati raccolti tramite i cookie e altre tecnologie di monitoraggio. Altre informazioni in merito sono disponibili qui nelle nostre direttive per i cookie di BMW.
  • Dati sulle transazioni e sulle interazioni.► Informazioni su acquisti di prodotti e servizi, interazioni con il servizio clienti BMW (richieste e reclami dell’utente) e i partner BMW o la sede BMW e la partecipazione a studi di ricerca di mercato.
  • Dati su solvibilità e identità. ► Dati per l’accertamento dell’identità dell’utente, ad esempio licenze di condurre o certificato d’immatricolazione parte 1; inoltre informazioni su transazioni, pagamenti eventualmente non effettuati a nostro favore; in aggiunta informazioni su casi di truffa, reati penalmente perseguibili, transazioni sospette, persone esposte politicamente ed elenchi di sanzioni in cui sono contenuti i dati dell’utente.
  • Utilizzo di applicazioni e servizi BMW. ► Informazioni sull’utilizzo da parte dell’utente di applicazioni BMW (sul proprio dispositivo mobile) e dei servizi di BMW ConnectedDrive.
  • Dati sulle funzioni e sulle impostazioni del veicolo. ►Informazioni sulle funzioni e sulle attuali impostazioni del veicolo dell’utente (identificato con l’ausilio del numero di identificazione del veicolo), ad esempio BMW TeleServices, BMW ConnectedDrive Services con BMW online e My info o BMW CarData.
  • Dati tecnici sul veicolo. ► Dati che vengono generati o elaborati nel veicolo. 

Dati sull’utilizzo nel veicolo.
Le centraline elaborano dati sull’utilizzo del veicolo.
Tra questi rientrano ad esempio:

- informazioni sullo stato del veicolo (ad esempio velocità, decelerazione in movimento, accelerazione trasversale, numero di giri di ruota, visualizzazione delle cinture di sicurezza allacciate);

- condizioni ambientali (ad esempio temperatura, sensore pioggia, sensore distanza).

Di norma tali dati sono fugaci, non vengono memorizzati oltre la durata dell’utilizzo e vengono elaborati solo all’interno del veicolo stesso. Spesso le centraline contengono una memoria (tra cui anche le chiavi del veicolo). Questa viene impiegata affinché sia possibile documentare in via temporanea o permanente informazioni in merito allo stato del veicolo, all’usura dei componenti, ai lavori di manutenzione necessari nonché a eventi ed errori tecnici.

A seconda della dotazione tecnica vengono memorizzati:

- condizioni di utilizzo dei componenti di sistema (ad esempio livelli di riempimento, pressione degli pneumatici, stato della batteria);
- guasti e difetti in componenti di sistema importanti (ad esempio luce, freni);
- reazioni dei sistemi in condizioni di guida speciali (ad esempio attivazione di un airbag, impiego dei sistemi di controllo della stabilità);
- informazioni su eventi dannosi per il veicolo;
- in veicoli elettrici, livello di carica della batteria ad alto voltaggio, autonomia stimata.

In casi particolari (ad esempio se il veicolo ha individuato un malfunzionamento) può rendersi necessario memorizzare dati che effettivamente sono fugaci.

Se l’utente richiede prestazioni di servizio (ad esempio servizi di riparazione, lavori di manutenzione), i dati sull’utilizzo memorizzati possono, se necessario, essere letti e utilizzati unitamente al numero di identificazione del veicolo. La lettura può essere effettuata dal veicolo da parte di collaboratori del partner BMW o della sede BMW o da terzi (ad esempio soccorso stradale). Lo stesso vale per casi di garanzia legale e misure di controllo della qualità.
Di norma la lettura viene effettuata tramite il collegamento prescritto per legge per la diagnostica a bordo OBD (on-board diagnostics) nel veicolo. I dati sull’utilizzo oggetto di lettura documentano condizioni tecniche del veicolo o di singoli componenti, risultano utili ai fini della diagnosi dei guasti, del rispetto degli obblighi di garanzia legale e del miglioramento della qualità. Tali dati, in particolare le informazioni su usura dei componenti, eventi tecnici, errori di utilizzo e altri guasti, possono venire eventualmente trasmessi a BMW unitamente al numero di identificazione del veicolo. BMW è inoltre soggetta alla responsabilità del produttore. Anche a tale scopo BMW impiega dati sull’utilizzo ricavati dai veicoli, ad esempio per azioni di richiamo. Tali dati possono essere utilizzati anche per verificare le rivendicazioni di garanzia legale e miglioramento da parte del cliente.

Le registrazioni del sistema diagnostico nel veicolo possono essere ripristinate da un’officina di assistenza nell’ambito di lavori di riparazioni o assistenza o su richiesta dell’utente.

Funzioni comfort e infotainment.
L’utente può memorizzare impostazioni comfort e personalizzazioni nel veicolo e modificarle o ripristinarle in qualsiasi momento.

In funzione della rispettiva dotazione, vi rientrano ad esempio

- impostazioni delle posizioni della seduta e del volante;
- impostazioni del telaio e della climatizzazione;
- personalizzazioni come l’illuminazione interna.

Nell’ambito della dotazione selezionata, l’utente può immettere autonomamente dati nelle funzioni infotainment del veicolo. In funzione della rispettiva dotazione, vi rientrano ad esempio

- dati multimediali, come musica, video o foto per la riproduzione in un sistema multimediale integrato;
- dati della rubrica per l’utilizzo in collegamento con un sistema vivavoce integrato o un sistema di navigazione integrato;
- destinazioni di navigazione inserite;
- dati sull’utilizzo di servizi Internet.

Tali dati per le funzioni comfort e infotainment possono essere memorizzati in locale nel veicolo o possono trovarsi su un dispositivo che l’utente ha collegato con il veicolo (ad esempio smartphone, chiavetta USB o lettore MP3). I dati inseriti autonomamente dall’utente possono essere eliminati in qualsiasi momento.

Una trasmissione di tali dati dal veicolo viene effettuata esclusivamente su richiesta dell’utente, in particolare nell’ambito dell’utilizzo di servizi online conformemente alle impostazioni selezionate dall’utente.

Integrazione per smartphone, ad esempio Apple CarPlay.

Se il veicolo dispone di una dotazione corrispondente, l’utente può collegare il proprio smartphone o un altro dispositivo mobile con il veicolo per utilizzarlo tramite gli elementi di comando integrati nel veicolo. In tal caso le immagini e l’audio dello smartphone possono essere riprodotti tramite il sistema multimediale. Al contempo allo smartphone dell’utente vengono trasferite determinate informazioni. Tra queste, a seconda del tipo di integrazione, vi rientrano ad esempio dati sulla posizione, modalità giorno/notte e altre informazioni generali sul veicolo. Per le relative informazioni si invita l’utente a consultare le istruzioni per l’uso del veicolo/sistema infotainment. 

L’integrazione consente un utilizzo di applicazioni selezionate dello smartphone, come ad esempio navigazione o riproduzione musicale. Non avviene alcuna ulteriore interazione tra lo smartphone e il veicolo, in particolare nessun accesso attivo ai dati del veicolo. Il tipo dell’ulteriore trattamento dei dati viene determinato dal fornitore dell’applicazione di volta in volta utilizzata. La possibilità di effettuare e selezionare le impostazioni dipende dalla rispettiva applicazione e dal sistema operativo dello smartphone dell’utente.

Servizi online.

Se il veicolo dell’utente dispone di un collegamento alla rete mobile, questo consente la condivisione di dati tra il veicolo dell’utente e altri sistemi. Il collegamento alla rete mobile è possibile tramite un’unità di invio e ricezione propria del veicolo o tramite un dispositivo mobile collegato dall’utente (ad esempio smartphone). Tramite questo collegamento alla rete mobile è possibile utilizzare funzioni online. Tra queste rientrano servizi online e applicazioni/app fornite all’utente dal produttore o da altri fornitori.

Servizi BMW online.

Nel caso dei servizi BMW online le rispettive funzioni sono descritte da BMW nel rispettivo materiale (ad esempio istruzioni per l’uso, app BMW Driver’s Guide, siti web BMW) e corredate dalle relative informazioni in materia di protezione dei dati. Per la fornitura dei servizi online possono essere utilizzati dati personali. La condivisione dei dati a tale scopo avviene tramite un collegamento protetto, ad esempio con i sistemi IT di BMW previsti a tale scopo. Una raccolta, un trattamento e un utilizzo di dati personali diversi dalla messa a disposizione dei servizi avvengono esclusivamente sulla base di un’autorizzazione legale, ad esempio in caso di un sistema di chiamata d’emergenza prescritto per legge, un contratto o sulla base di un consenso.
L’utente può richiedere l’attivazione o la disattivazione di servizi e funzioni (in parte a pagamento) e in alcuni casi anche dell’intero collegamento alla rete mobile del veicolo. Ne sono esclusi, se possibile sul piano tecnico, le funzioni e i servizi prescritti per legge, come ad esempio un sistema di chiamata d’emergenza.

Servizi di terzi.

Se l’utente si avvale della possibilità di utilizzare i servizi online di altri fornitori (terzi), tali servizi rientrano nella sfera di responsabilità e sono inoltre soggetti alle condizioni di protezione dei dati e di utilizzo del rispettivo fornitore. Al riguardo, BMW non esercita alcun controllo sui contenuti oggetto di condivisione.
Per questo motivo si invita l’utente a informarsi autonomamente in merito al tipo, all’entità e allo scopo della raccolta e dell’utilizzo di dati personali nell’ambito dei servizi di terzi presso il rispettivo fornitore di servizi.

  • Dati sulla localizzazione del veicolo. ► Dati sulla posizione del proprio veicolo o del proprio dispositivo mobile. BMW può ricevere tali dati nell’ambito della messa a disposizione dei servizi ConnectedDrive e dell’app BMW Connected e utilizzarli in conformità alle descrizioni dettagliate delle prestazioni dei rispettivi servizi nonché alle precauzioni di sicurezza per i dati di localizzazione.

I dati raccolti contestualmente alla stipula del contratto o alla fornitura dei servizi vengono trattati per gli scopi seguenti. Una spiegazione sull’ambito di applicazione dei fondamenti giuridici disponibili è consultabile qui.

A. Adempimento dell’obbligo contrattuale nell’ambito della vendita, della manutenzione e della riparazione di veicoli (art. 13 cpv. 2 lett. a Legge federale sulla protezione dei dati [LPD]).

BMW, le sedi BMW e i partner BMW raccolgono, sottopongono a trattamento e utilizzano dati personali nell’ambito dei processi di vendita o nel caso di un’operazione di manutenzione o di riparazione presso il concessionario.

Nell’ambito dei processi di vendita i dati personali vengono utilizzati presso i concessionari BMW nonché le sedi BMW per l’esecuzione del contratto di acquisto, per lo svolgimento di giri di prova e per la trasmissione di informazioni in relazione con l’acquisto del veicolo da parte dell’utente.

Nel quadro di tali attività vengono trattate le categorie di dati indicate qui di seguito:

  • Dati di contatto (cognome, nome, indirizzo, indirizzo e-mail ecc.)
  • Dati dell’account (BMW ConnectedDrive o account My BMW, coordinate bancarie ecc.)

BMW, la sede BMW e i partner BMW impiegano i dati personali dell’utente per questioni legate all’esecuzione del contratto (ad esempio ordinazione del veicolo, incarico di officina/riparazione, ordinazione di servizi BMW ConnectedDrive) o per la gestione di una richiesta presentata dall’utente (ad esempio richiesta di offerta o di giro di prova). Per tutte le questioni legate all’esecuzione del contratto o alla gestione di una richiesta presentata contattiamo l’utente senza un consenso specifico, ad esempio per iscritto, telefonicamente, con servizi di messaggistica o tramite e-mail, a seconda dei dati di contatto indicati dall’utente.

Nell’ambito dei processi di manutenzione e riparazione o dei servizi presso le officine autorizzate BMW e la sede BMW verrà effettuata la lettura dei dati tecnici del veicolo rilevanti per il servizio di assistenza con l’ausilio di strumenti di diagnosi speciali dalle centraline elettroniche integrate. Tali dati verranno sottoposti a trattamento e utilizzati nell’officina da tecnici qualificati a scopo di diagnosi ed eliminazione di eventuali malfunzionamenti. Tali dati tecnici sul veicolo sono composti essenzialmente da

  • dati di base del veicolo (ad esempio numero di identificazione del veicolo, tipo di veicolo, data di produzione, dotazione del veicolo); 
  • dati sullo stato del veicolo (valori di misurazione come ad esempio chilometraggio); 
  • registrazioni del sistema diagnostico (ad esempio malfunzionamento indicatori di direzione); 
  • collettivi di carico; 
  • versioni del software; 
  • dati dell’assistenza e dell’officina (ad esempio lavori di manutenzione necessari, lavori eseguiti, ricambi integrati, casi di garanzia legale, protocolli di officina). 

BMW può accedere alle presenti informazioni al fine di fornire assistenza in caso di problemi di carattere tecnico o di altro tipo alle officine autorizzate BMW e alla sede BMW ai fini dell’adempimento della prestazione.

I responsabili summenzionati potrebbero ricevere inoltre in entità limitata dati sulla localizzazione del veicolo, nella misura in cui ciò sia necessario per finalità legate all’adempimento del contratto (ad esempio nell’ambito del soccorso stradale di BMW Mobile Care). I dati vengono utilizzati esclusivamente in conformità alle precauzioni di sicurezza per i dati di localizzazione.

 

B. Adempimento dell’obbligo contrattuale per la fornitura di servizi digitali riferiti al veicolo (art. 13 cpv. 2 lett. a LPD).

Ai fini dell’esecuzione del contratto ConnectedDrive eventualmente stipulato tra l’utente e BMW, BMW fornisce diversi servizi, come ad esempio la chiamata d’emergenza intelligente, Concierge Service, Real Time Traffic Information (RTTI), TeleServices.

Per fornire questi servizi BMW (Svizzera), il BMW Group e i fornitori di servizi incaricati trattano le seguenti informazioni provenienti dal veicolo ed eventualmente anche personali:

  • Dati sullo stato del veicolo (chilometraggio, tensione della batteria, stato di porte e portellone ecc.)
  • Dati in fase di stazionamento e movimento (data e ora, posizione, velocità ecc.)
  • Dati sulla manutenzione del veicolo (scadenza del prossimo servizio di assistenza, livello dell’olio, usura dei freni ecc.)
  • Informazioni dinamiche sul traffico (code, ostacoli, segnali, parcheggi ecc.)
  • Informazioni ambientali (temperatura, pioggia ecc.)
  • Profilo utente (provider di servizi di informazione, e-mail, audio configurati ecc.)
  • Informazioni dei sensori (radar, ultrasuoni, gesti, voce ecc.)

La nota in materia di protezione dei dati di BMW ConnectedDrive è disponibile qui un elenco completo e la descrizione dettagliata dei servizi e dei dati di volta in volta utilizzati sono disponibili qui.

I dati personali trattati vengono cancellati automaticamente dopo quattro settimane, nella misura in cui non servano per un periodo più lungo per fornire un servizio speciale.

L’utente può richiedere l’attivazione o la disattivazione di servizi e funzioni (in parte a pagamento) e in alcuni casi anche dell’intero collegamento alla rete mobile del veicolo. Ne sono esclusi, se possibile sul piano tecnico, le funzioni e i servizi prescritti per legge, come ad esempio un sistema di chiamata d’emergenza.

Per la messa a disposizione dei servizi dell’app BMW Connected vengono trattati i seguenti dati personali:

  • Dati sullo stato del veicolo (chilometraggio, tensione della batteria, stato di porte e portellone ecc.)
  • Dati in fase di stazionamento e movimento del veicolo e del dispositivo mobile (data e ora, posizione, velocità ecc.)
  • Dati sulla manutenzione del veicolo (scadenza del prossimo servizio di assistenza, livello dell’olio, usura dei freni ecc.)
  • Informazioni dinamiche sul traffico (code, ostacoli, segnali, parcheggi ecc.)
  • Informazioni ambientali (temperatura, pioggia ecc.)
  • Profilo utente (provider di servizi di informazione, e-mail, audio configurati ecc.)
  • Informazioni dei sensori (radar, ultrasuoni, gesti, voce ecc.)

La nota in materia di protezione dei dati dell’app BMW Connected è disponibile qui. I dati in fase di stazionamento e movimento vengono utilizzati esclusivamente in conformità alle precauzioni di sicurezza per i dati di localizzazione.

Qualora l’utente non desideri tale trattamento dei propri dati personali, può – se previsto sul piano tecnico – revocare i propri consensi all’interno dell’app BMW Connected o disinstallare l’app BMW Connected sul proprio dispositivo mobile.

 

C. Controllo della qualità del prodotto, ricerca e sviluppo di nuovi prodotti (art. 13 cpv. 1 LPD).

BMW utilizza i dati ricevuti (inclusi i dati di localizzazione), che vengono raccolti tramite la fornitura di servizi da parte di BMW o della sede BMW autonomamente o tramite i partner BMW, in forma anonimizzata per il controllo della qualità dei prodotti e dei servizi e per finalità di ricerca e di sviluppo. «Anonimizzata» significa che i dati non possono più essere collegati direttamente all’utente o al relativo veicolo.

Tale trattamento si basa sull’interesse legittimo di BMW (Svizzera) di soddisfare le elevate aspettative dei nostri clienti in relazione a prodotti e servizi di alta qualità e di tenere in considerazione l’esigenza dei clienti dello sviluppo di nuove soluzioni innovative. A tutela degli interessi dell’utente – oltre all’anonimizzazione – verranno attuati precauzioni di sicurezza e controlli supplementari qualora necessario, ad esempio severe limitazioni di accesso ai dati, restrizioni all’utilizzo dei dati, misure di sicurezza, termini di conservazione e principi di minimizzazione dei dati, come la raccolta esclusiva di dati rilevanti.


D. Esecuzione dei processi di vendita, assistenza e amministrazione di BMW (Svizzera) SA (inclusa sede BMW), del BMW Group e dei partner BMW (art. 13 cpv. 1 LPD).

Per ottimizzare continuamente la customer experience e la collaborazione con i partner BMW e il servizio clienti tramite la sede BMW, sulla base delle informazioni contrattuali redigiamo valutazioni e rapporti che condividiamo con il partner BMW responsabile. Le valutazioni servono principalmente all’adozione di misure corrispondenti (ad esempio corsi di formazione per il personale di vendita e assistenza) per migliorare i processi di richiesta e di vendita. I rapporti precedentemente descritti saranno redatti esclusivamente in forma anonima e sintetizzata, ovvero i destinatari dei rapporti non possono risalire alla persona dell’utente sulla base dei dati in essi contenuti.

Parti dei dati specifici del veicolo raccolti vengono inoltre trattate – se necessario – per l’esecuzione dei processi di assistenza (ad esempio riparazione, garanzia legale, correntezza) di BMW, delle sedi BMW e delle officine autorizzate BMW e società del BMW Group (incluse le relative sedi) in Svizzera, nello Spazio economico europeo e in altri paesi in conformità alla garanzia legale di BMW. Questo trattamento rientra nel legittimo interesse di BMW di offrire ai suoi clienti un processo di assistenza della massima qualità. Il trattamento è in alcuni casi richiesto dalle disposizioni normative (ad esempio riparazione e informazioni sulla manutenzione a causa di disposizioni previste dalla legge sulla concorrenza). Per tutelare la privacy dei clienti, l’elaborazione dei dati tecnici avviene sempre in base al veicolo e senza un legame diretto con il cliente.

A tale scopo vengono impiegate le seguenti categorie di dati:

  • Dati di base del veicolo (ad esempio numero di identificazione del veicolo, tipo di veicolo, data di produzione, dotazione del veicolo) 
  • Dati sullo stato del veicolo (valori di misurazione come ad esempio chilometraggio) 
  • Registrazioni del sistema diagnostico (ad esempio malfunzionamento indicatori di direzione) 
  • Collettivi di carico 
  • Versioni del software e 
  • Dati dell’assistenza e dell’officina (ad esempio lavori di manutenzione necessari, lavori eseguiti, ricambi integrati, casi di garanzia legale, protocolli di officina)

I dati tecnici del veicolo vengono cancellati al termine del suo ciclo di vita.

BMW (Svizzera) SA è un’azienda del BMW Group. Elaboriamo i dati dell’utente anche per rendere il più efficiente e produttiva possibile la gestione delle diverse aziende del BMW Group. Ciò comprende, ad esempio, la redazione del bilancio consolidato del gruppo in base a prescrizioni di legge internazionali relative al rendiconto delle aziende (come gli International Financial Reporting Standards, IFRS).


E. Servizio clienti (art. 13 cpv. 1 e cpv. 2 lett. a LPD).

BMW, la sede BMW e i partner BMW impiegano i dati personali dell’utente per questioni legate all’esecuzione del contratto, come descritto sopra (ad esempio ordinazione del veicolo, incarico di officina/riparazione, ordinazione di servizi BMW ConnectedDrive) o per la gestione di una richiesta presentata dall’utente (ad esempio richiesta di offerta, richieste di giri di prova, richieste e reclami al servizio clienti BMW). Per tutte le questioni legate all’esecuzione del contratto o alla gestione di una richiesta presentata contattiamo l’utente senza un consenso specifico, ad esempio per iscritto, telefonicamente, con servizi di messaggistica o tramite e-mail, a seconda dei dati di contatto indicati dall’utente.

Inoltre contattiamo l’utente se il relativo veicolo è interessato da una cosiddetta azione tecnica o da un richiamo. Poiché nel caso di azioni tecniche si tratta di misure perlopiù di grande importanza (ad esempio volte a evitare la messa in pericolo dei passeggeri e danni al veicolo), contattiamo l’utente direttamente o indirettamente tramite i nostri partner BMW o la nostra sede BMW utilizzando i dati di contatto indicati dall’utente al fine di soddisfare il nostro obbligo di chiarimento e informazione prescritto per legge.

Contattiamo l’utente anche in casi accuratamente ponderati con pubblicità (ad esempio invio postale di un pacchetto di benvenuto dopo l’acquisto di un veicolo o lettera con informazione sulla fine della durata della garanzia legale e offerta di un controllo del veicolo), se e nella misura in cui siano soddisfatti i requisiti in materia di protezione dei dati necessari a tale scopo e l’utente non si è opposto all’utilizzo dei relativi dati per finalità legate alla presa di contatto scritta pur essendo a conoscenza dell’esistenza di un diritto di opposizione.

BMW sottopone a trattamento i dati personali dell’utente su tale base anche per ottimizzare ulteriormente l’esperienza di quest’ultimo con il servizio clienti BMW, ad esempio per identificare in modo univoco l’utente nell’ambito della relativa presa di contatto con noi.

 

F. Pubblicità e ricerca di mercato con consenso (art. 13 cpv. 1 LPD).

A condizione che l’utente abbia rilasciato separatamente il proprio consenso a un ulteriore utilizzo dei propri dati personali, questi possono essere utilizzati ed eventualmente inoltrati a determinate società del BMW Group e partner BMW selezionati nella forma e per gli scopi descritti nel consenso, ad esempio per finalità pubblicitarie (offerte selezionate di prodotti e servizi) e con il relativo consenso anche con elevata personalizzazione sulla base di un profilo cliente individuale e/o di ricerca di mercato. Maggiori informazioni in proposito sono riportate nella relativa dichiarazione di consenso, che può essere revocata dall’utente in qualsiasi momento.

Qualora l’utente abbia rilasciato il rispettivo consenso alla comunicazione pubblicitaria, BMW raccoglie e sottopone a trattamento

Informazioni di contatto, ad esempio nome, cognome, e-mail, numero di telefono

Dati personali integrativi/preferenze, ad esempio

  • La ragione sociale, il rapporto dell’utente con tale azienda qualora utilizzi un veicolo aziendale o sia il nostro interlocutore per tale azienda
  • Una possibile data per la quale l’utente necessita di un nuovo veicolo e il relativo interesse a veicoli e servizi nonché le relative richieste di informazioni e giri di prova ecc. 
  • Partner BMW o sede BMW preferiti o attuali
  • Numero di identificazione del veicolo e ulteriori attributi a ciò collegati
  • Interessi e hobby
  • Stato della dichiarazione di consenso sulla protezione dei dati dell’utente e canale di comunicazione selezionato o preferito

Dati di identificazione, ad esempio
Numero del cliente, numero del contratto

Storico del cliente, ad esempio

  • Dati di acquisto del veicolo inclusi modello, configurazioni, data di acquisto, data di immatricolazione, numero di targa, data di ordinazione, data di consegna, detentore, prezzo di listino
  • Dati raccolti presso i partner BMW e la sede BMW (come data di contatto e tipo di contatto, storico di assistenza)
  • Storico e riscontro della campagna (programmi di assistenza per clienti e soggetti interessati e misure di marketing diretto)
  • Partecipazione a eventi 
  • Richiesta e storico reclami presso il servizio clienti BMW

Dati di utilizzo del veicolo, ad esempio
Dati contrattuali BMW ConnectedDrive, come prenotazione Online Entertainment

Dati dall’app/dal sito web/dai social media

Qualora l’utente abbia effettuato la registrazione o l’accesso, i dati del relativo account, ad esempio per My BMW o BMW ConnectedDrive.

BMW utilizza le informazioni di vendita e legate al servizio clienti così raccolti per

  • determinare quali informazioni e dati è probabile siano di maggiore interesse per l’utente, nonché per
  • prendere contatto con l’utente in relazione a tali informazioni e offerte e per
  • finalità pubblicitarie (ad esempio in occasione di lanci di prodotti o anche inviti a eventi) in conformità alla dichiarazione di consenso sulla protezione dei dati dell’utente.

Nella dichiarazione di consenso sulla protezione dei dati l’utente determina altresì i canali di comunicazione (ad esempio posta, telefono, e-mail), ai quali possiamo contattarlo.

Al suo interno l’utente decide inoltre in merito al proprio consenso alla definizione di un profilo cliente personale per ricevere offerte personalizzate.

Per la definizione del profilo vengono impiegati, se disponibili, i seguenti dati forniti dall’utente o derivanti dal suo utilizzo di prodotti o servizi delle società del BMW Group, dei concessionari e delle officine autorizzate: informazioni di contatto (ad esempio nome, indirizzo, e-mail); dati personali integrativi/preferenze (quali, ad esempio, concessionario preferito, hobby); dati identificativi (ad esempio numero del cliente, numero del contratto); storico del cliente (ad esempio ricezione di offerte, dati di acquisto di veicoli, informazioni sul concessionario); dati dei veicoli (quali, ad esempio, i dati di utilizzo dell’app BMW Connected: chilometraggio, autonomia); dati dall’app, sito web e social media (come ad esempio i dati di utilizzo dell’account online My BMW).

Il trattamento dei dati per finalità pubblicitarie avviene in Svizzera o nell’UE, in nessun caso ha luogo un trasferimento di dati personali in un paese al di fuori dell’UE.

 

G. Adempimento di obblighi di legge a cui BMW è soggetta (art. 13 cpv. 1 LPD).

BMW tratterà i dati personali anche nel caso in cui ciò sia prescritto da un obbligo di legge. Ciò può accadere se, ad esempio, dobbiamo contattare l’utente perché il relativo veicolo è interessato da un richiamo o da un controllo tecnico.

I dati raccolti vengono trattati anche per garantire il funzionamento dei sistemi informatici. La garanzia di funzionamento comprende tra le altre le seguenti attività:

  • Copia di backup e ripristino dei dati trattati nei sistemi informatici
  • Registrazione e monitoraggio di transazioni per verificare che i sistemi informatici funzionino correttamente
  • Rilevamento e protezione da accessi non autorizzati ai dati personali
  • Gestione degli incidenti e dei problemi per l’eliminazione di anomalie dei sistemi informatici

Inoltre, i dati raccolti vengono trattati nel quadro della gestione interna della compliance, per la quale verifichiamo ad esempio se l’utente ha ricevuto una consulenza sufficiente durante la stipula del contratto e se il partner BMW ha rispettato tutti gli obblighi di legge.

BMW è soggetta a molti altri obblighi di legge. Per rispettarli eseguiamo il trattamento dei dati dell’utente nella forma e per gli scopi richiesti ed eventualmente li trasmettiamo alle autorità competenti contestualmente a obblighi legali di notifica.

Inoltre trattiamo i dati dell’utente eventualmente nel caso di una controversia, qualora la controversia renda necessario un trattamento dei dati dell’utente.


H. Trasmissione dei dati all’interno del BMW Group.

BMW (Svizzera) fa parte del BMW Group. In parte, previa accurata verifica, inviamo i dati dell’utente ad altre società del gruppo che li sottopongono a ulteriore trattamento in qualità di titolari del trattamento indipendenti. Una tale trasmissione dei dati può avvenire ad esempio nelle seguenti circostanze e per le seguenti finalità.

Si invita l’utente a tenere presente che ciò non costituisce un elenco completo o esaustivo dei processi di trasmissione dei dati all’interno del BMW Group, bensì si tratta unicamente di esempi volti a rendere più trasparenti le trasmissioni dei dati.

  • Qualora l’utente abbia rilasciato precedentemente il proprio consenso esplicito per condividere i relativi dati per finalità pubblicitarie o di marketing con altre società del gruppo. 
  • Per l’esecuzione dei processi di vendita, assistenza e amministrazione del BMW Group, cfr. punto G.
  • Nell’ambito del resoconto del gruppo potremmo trasmettere dati, ad esempio in caso di veicoli in leasing, nell’ambito della valutazione dei valori residui, trasmettiamo informazioni contabili rilevanti sui rispettivi numeri di identificazione dei veicoli.

 

I. Trasmissione di dati a determinati terzi.

I dati vengono inoltrati, tra l’altro, alle seguenti aziende, se e nella misura in cui siano soddisfatti i requisiti in materia di protezione dei dati necessari:

  • A partner BMW (ad esempio per poter soddisfare la relativa richiesta di un giro di prova o di una prestazione di assistenza e sottoporre offerte concrete). Al riguardo le richieste dell’utente vengono inoltrate in via prioritaria al partner BMW preferito dall’utente, al partner BMW presso il quale l’utente ha acquistato prodotti o servizi, al partner con cui l’utente è in contatto. Qualora l’utente non abbia ancora alcun contatto a noi noto con un partner BMW, inoltriamo la relativa richiesta a un partner BMW nella sua regione.
  • Al partner BMW per l’aggiornamento dei dati, ad esempio i dati di contatto dell’utente. Al riguardo, i dati ai fini dell’aggiornamento vengono inoltrati a tutti i partner BMW nel cui indirizzario figuri l’utente.
  • A fornitori di servizi e partner commerciali accuratamente selezionati e verificati con cui collaboriamo per poter offrire prodotti e servizi all’utente. Eseguiamo ciò per BMW (Svizzera) SA solo nel rispetto delle severe condizioni previste per un trattamento dei dati per conto o sulla base del consenso esplicito dell’utente (ad esempio inoltro all’assicuratore del libretto BMW, se richiesto dall’utente).
  • In caso di vendita di uno o più comparti di BMW (Svizzera) SA a un’azienda a cui cediamo i nostri diritti, nel rispetto di qualsiasi accordo in essere con l’utente.
  • Ad altri terzi (ad esempio enti pubblici), nella misura in cui a nostro carico sussiste un obbligo di legge in tal senso.

Tramite la nostra piattaforma BMW CarData l’utente ha inoltre la possibilità di conferire nei nostri confronti un incarico corrispondente qualora i dati personali da noi raccolti nell’ambito della messa a disposizione dei servizi BMW ConnectedDrive debbano essere inoltrati a terzi autorizzati selezionati dall’utente (ad esempio l’assicurazione autoveicoli dell’utente). Ciò avviene esclusivamente sulla base del consenso dell’utente che questi può revocare in qualsiasi momento. Ulteriori informazioni in merito sono disponibili qui.

Impieghiamo diverse misure di sicurezza come strumenti di cifratura e autenticazione secondo lo stato attuale della tecnica per proteggere e mantenere la sicurezza, l’integrità e la disponibilità dei dati dell’utente.

Durante le trasmissioni dei dati via Internet o un sito web non può essere garantita una protezione completa da un accesso non autorizzato, tuttavia noi e i nostri fornitori di servizi e partner commerciali profondiamo i nostri migliori sforzi per proteggere i dati personali dell’utente nel rispetto delle disposizioni vigenti in materia di protezione dei dati personali mediante precauzioni di sicurezza fisiche, elettroniche e orientate al processo secondo lo stato attuale della tecnica. Impieghiamo, tra l’altro, le seguenti misure:

  • Severi criteri per l’autorizzazione all’accesso ai dati dell’utente secondo il principio need-to-know (limitazione al minor numero possibile di persone) ed esclusivamente per la finalità indicata
  • Inoltro dei dati raccolti esclusivamente in forma criptata
  • Memorizzazione dei dati riservati, ad esempio dati delle carte di credito esclusivamente in forma criptata
  • Protezione tramite firewall dei sistemi IT contro l’accesso non autorizzato, ad esempio da parte di hacker
  • Monitoraggio permanente degli accessi ai sistemi IT per riconoscere e impedire un utilizzo abusivo di dati personali

Qualora l’utente abbia ricevuto da noi o abbia scelto autonomamente una password che offre l’accesso a determinate aree del nostro sito web o ad altri portali, app o servizi da noi gestiti, l’utente è responsabile della riservatezza di tale password e del rispetto di tutte le altre procedure di sicurezza di cui viene portato a conoscenza. In particolare, raccomandiamo all’utente di non comunicare la propria password a terzi.

Precauzioni di sicurezza per i dati di localizzazione.

Determinati servizi possono essere offerti solo se l’utente rende nota la propria localizzazione o la localizzazione del proprio veicolo. Prendiamo molto sul serio la riservatezza di tali dati di localizzazione.

Pertanto i dati di localizzazione dell’utente (inclusi i dati a cui si accede nell’ambito della manutenzione del veicolo) vengono protetti con le seguenti precauzioni di sicurezza:

  • Essi vengono memorizzati in una forma che consente di risalire all’utente o al relativo veicolo solo per la durata necessaria al soddisfacimento della finalità di utilizzo alla quale l’utente ha acconsentito.
  • Una raccolta dei dati e l’accesso a questi ultimi in tale forma avviene solo se ciò è necessario per la fornitura del servizio richiesto.
  • Una raccolta dei dati e l’accesso a questi ultimi in tale forma avviene anche nella misura in cui a nostro carico sussiste un obbligo di legge a memorizzare e/o consegnare i dati. 
  • I dati di localizzazione del veicolo e i dati di localizzazione di un dispositivo mobile/del dispositivo mobile dell’utente sono collegati tra di loro solo se ciò è necessario per la fornitura del servizio richiesto.
  • Qualsiasi altro utilizzo dei dati di localizzazione per finalità di analisi avviene su record precedentemente anonimizzati.

Noi, la sede BMW dell’utente e il partner BMW dell’utente potremmo avere accesso ai dati di localizzazione del veicolo e il BMW Group potrebbe avere accesso tramite i servizi da esso messi a disposizione (ad esempio BMW ConnectedDrive) ai dati di localizzazione del dispositivo mobile/del dispositivo mobile dell’utente.

In caso di acquisto del veicolo o in caso di attivazione o configurazione dei servizi BMW ConnectedDrive o dell’app BMW Connected l’utente riceve una descrizione dettagliata dei dati di localizzazione trasmessi per la fornitura di servizi specifici di localizzazione.

Tramite il portale BMW ConnectedDrive, l’app BMW Connected o direttamente nel veicolo l’utente, se possibile sul piano tecnico, può impostare la possibilità da parte nostra di continuare a raccogliere e sottoporre a trattamento tali dati, e di conseguenza impedire la futura raccolta dei dati. Si invita l’utente a tenere presente che potremmo non essere più in grado di fornire determinati aspetti qualora limiti la raccolta dei dati di localizzazione.

Conserveremo i dati dell’utente nel rispetto dell’art. 4 LPD solo per la durata necessaria al soddisfacimento delle finalità per le quali sottoponiamo gli stessi a trattamento. Se trattiamo dati per più finalità, essi verranno automaticamente eliminati o memorizzati in un formato che non consenta di risalire in alcun modo alla persona dell’utente non appena sarà stata soddisfatta l’ultima finalità specifica. Per garantire che tutti i dati dell’utente vengano eliminati nel rispetto del principio della minimizzazione dei dati, BMW ha elaborato un concetto di eliminazione interno. I principi fondamentali secondo i quali tale concetto di eliminazione prevede la cancellazione dei dati personali dell’utente sono rappresentati di seguito.

Utilizzo per l’adempimento di un contratto.

Per l’adempimento di obblighi legali, i dati raccolti relativi all’utente possono essere conservati per la durata corrispondente alla validità del contratto nonché in funzione del carattere e della portata del contratto per ulteriori 6 o 10 anni per soddisfare gli obblighi legali di conservazione e chiarire eventuali richieste o pretese dopo la scadenza del contratto. 

Inoltre vi sono contratti per la consegna di prodotti e servizi che rendono necessari termini di conservazione più lunghi, si veda anche di seguito «Utilizzo per la verifica di pretese.»

Utilizzo per la verifica di pretese.

I dati che a nostra discrezione si rendono necessari per verificare o respingere pretese nei nostri confronti o per avviare un’azione penale o avanzare pretese nei confronti dell’utente o di terzi possono essere da noi conservati per la durata richiesta per intentare un processo corrispondente.

Utilizzo per il servizio clienti e per finalità di marketing.

Per il servizio clienti e per finalità di marketing i dati raccolti relativi all’utente possono essere conservati da 3 a 10 anni dopo la raccolta, salvo che l’utente non richieda l’eliminazione di tali dati e non sussistano obblighi di conservazione contrattuali o legali che ostano a tale richiesta di eliminazione.

BMW è un gruppo che opera a livello globale. I dati personali vengono sottoposti a trattamento da collaboratori di BMW (Svizzera), società del BMW Group, partner BMW e da fornitori di servizi da noi incaricati preferibilmente all’interno della Svizzera o dell’UE.

Qualora i dati dovessero essere trattati al di fuori della Svizzera o dell’UE, tramite contratti comprensivi di idonee misure tecniche e organizzative BMW garantisce che i dati personali dell’utente vengano trattati in conformità al livello di protezione dei dati svizzero.

In alcuni paesi, come ad esempio il Canada o la Nuova Zelanda, l’Incaricato federale della protezione dei dati e della trasparenza (IFPDT) ha già accertato un livello di protezione dei dati paragonabile al proprio. Dato che il livello di protezione dei dati è paragonabile a quello svizzero, la trasmissione di dati in questi paesi non richiede autorizzazioni o accordi specifici.

Invitiamo l’utente a contattarci qui qualora desideri prendere visione delle precauzioni di sicurezza concrete per l’inoltro dei propri dati in altri paesi.

Per fornire assistenza nella messa a disposizione dei servizi e delle finalità di utilizzo riportati, BMW si avvale di una serie di fornitori di servizi che vengono incaricati nel rispetto delle severe condizioni previste per un trattamento dei dati secondo le disposizioni in materia di protezione dei dati per conto di BMW (Svizzera) o del BMW Group.

L’utente può modificare in qualsiasi momento le proprie impostazioni per l’utilizzo dei propri dati negli account online BMW tramite le opzioni corrispondenti nel proprio account online My BMW, nel proprio account BMW ConnectedDrive o nell’app BMW Connected.

L’utente può accedere e, se possibile, anche modificare i seguenti dati:

  • Consenso per pubblicità: qui potete accettare i vostri canali di comunicazione (contatto per posta, e-mail ecc.) e acconsentire all’utilizzo di una procedura statistica per lo sviluppo di un profilo cliente individuale, per ricevere offerte personalizzate di prodotti e servizi.
  • BMW CarData: qui l’utente può visualizzare e scaricare o trasferire i dati del proprio veicolo.
  • Account BMW ConnectedDrive: qui l’utente può visualizzare e modificare le proprie impostazioni dettagliate relative a BMW ConnectedDrive. Alcune impostazioni relative a BMW ConnectedDrive possono essere modificate solo tramite l’app BMW Connected o solo nel veicolo; al riguardo invitiamo l’utente a utilizzare le opzioni corrispondenti nell’app o nel veicolo.

Le impostazioni relative all’utilizzo dei dati dell’utente da parte dei partner BMW nel relativo account online, nell’area del portale di protezione dei dati non possono tuttavia essere modificate. Per una tale modifica o in caso di domande in merito all’utilizzo dei propri dati l’utente deve pertanto rivolgersi direttamente al rispettivo partner BMW.

Nel caso di domande sull’impiego che facciamo dei relativi dati personali consigliamo all’utente di rivolgersi in prima linea al servizio clienti BMW, tramite e-mail all’indirizzo kundenbetreuung@bmw.ch o per telefono al numero 0844 250 250 (ogni giorno dalle ore 8.00 alle ore 18.00).

Il servizio clienti BMW può inoltre trasferire l’utente al responsabile della protezione dei dati competente.

Come persona interessata dal trattamento dei propri dati personali l’utente può rivendicare determinati diritti nei nostri confronti secondo la LPD e altre disposizioni applicabili in materia di protezione dei dati. La seguente sezione contiene alcune spiegazioni circa i diritti dell’utente di persona interessata secondo la LPD. In funzione del tipo e dell’entità della propria richiesta invitiamo l’utente a trasmetterci quest’ultima in forma scritta.

Diritti delle persone interessate.

Secondo la LPD, come persona interessata l’utente ha in particolare i seguenti diritti nei confronti di BMW:

Diritto di accesso (art. 8 LPD): l’utente può richiedere in qualsiasi momento informazioni sui dati personali di cui siamo in possesso. Queste informazioni comprendono tra le altre cose le categorie di dati che trattiamo, gli scopi per cui li trattiamo, la loro origine nel caso non ci fossero stati comunicati direttamente dall’utente ed eventualmente l’eventuale destinatario a cui li abbiamo trasmessi. L’utente può richiederci una copia gratuita dei propri dati. In caso di interesse a ulteriori copie ci riserviamo il diritto di fatturare i relativi costi.

Diritto di rettifica (art. 5 cpv. 2 LPD): l’utente può richiedere che i suoi dati vengano corretti. Adotteremo le misure adeguate per mantenere corretti, completi e attuali i dati dell’utente in nostro possesso e che trattiamo continuamente, sulla base delle informazioni più aggiornate di cui disponiamo.

Diritto di cancellazione (art. 15 cpv. 1 LPD): l’utente può richiedere la cancellazione dei suoi dati se sono verificati i presupposti di legge. Ciò può accadere, ad esempio, se

  • i dati non sono più necessari per gli scopi per i quali sono stati raccolti o in altro modo trattati;
  • l’utente revoca il suo consenso su cui si basa il trattamento dei dati e non ci sono altri fondamenti giuridici per tale trattamento; 
  • l’utente si oppone al trattamento dei suoi dati e non ci sono motivi prioritari e fondati per il trattamento, oppure se si oppone al trattamento dei dati a fini di pubblicità diretta;
  • i dati sono stati trattati in modo illecito;
    nella misura in cui il trattamento non è necessario
  • per garantire il rispetto di un obbligo di legge per cui siamo tenuti a trattare i dati; 
  • in particolare in riferimento ai termini di conservazione prescritti per legge;
  • per rivendicare, esercitare o difendere diritti.

Diritto di opposizione (art. 13 cpv. 1 LPD): l’utente può opporsi in ogni momento al trattamento dei suoi dati per motivi che derivino dalla sua particolare situazione, nella misura in cui il trattamento dei dati si basi sul suo consenso, sul nostro legittimo interesse o su quello di un terzo. In questo caso interromperemo il trattamento dei dati. Quest’ultimo punto non vale se possiamo provare motivi necessari e degni di protezione che prevalgano sugli interessi dell’utente o se ci servono i relativi dati per rivendicare, esercitare o difendere diritti.

Termini per il soddisfacimento dei diritti delle persone interessate.

Ci adoperiamo fondamentalmente per soddisfare tutte le richieste entro 30 giorni. Tale termine potrebbe tuttavia venire prorogato per motivi collegati al diritto specifico della persone interessata o alla complessità della richiesta dell’utente.

Restrizione del diritto d’accesso nel rispetto dei diritti delle persone interessate (art. 9 LPD).

In determinate situazioni potremmo non consentire all’utente l’accesso a tutti i dati a causa delle prescrizioni di legge. Se in un caso come questo dovessimo respingere la relativa domanda di accesso, informeremo l’utente anche sui motivi per cui non è stata accolta.

Reclamo.

BMW (Svizzera) SA prende molto sul serio le osservazioni e i diritti dell’utente. Qualora, tuttavia, l’utente fosse del parere che la propria richiesta o osservazione non sia stata sufficientemente presa in considerazione, ha il diritto di presentare un reclamo presso il responsabile della protezione dei dati aziendale di BMW (Svizzera).